Crea sito

Game of thrones censurato!



Il blogger Mark Frauenfelder di boing boing, curioso di vedere se ci fosse un modo per sua figlia di vedere Game of Thrones con lui, ha googlato (in America esiste come termine u.u) il termine “Game of Thrones censurato”.

E ha scoperto che una cosa del genere esisteva già!

Alcune persone si sono preoccupate di prendere le stagioni complete del popolare show HBO, eliminare accuratamente le parti peggiori, rimettere assieme i resti e distribuirle sui siti torrent. Un uploader dice: “Tutte le scene di nudo sono state rimosse, qualche imprecazione cruenta, e altre piccole cose”. Ora, se avete visto lo show, saprete che insieme alla nudità e alle imprecazioni c’è molta violenza. È strano che una copiosa quantità di gole squarciate rimanga, mentre i seni femminili sono le cose che devono essere tolte.


Di seguito potete leggere la traduzione del post originale di Mark:

<< Mia figlia di nove anni è un’avida giocatrice di World of Warcraft e ama leggere i vari manuali di Dungeons and Dragons (due volte al mese prendiamo parte ad un gdr organizzato da un mio amico). Detto ciò non c’è da sorprendersi se, ogniqualvolta senta me e mia moglie discutere di GOT (cosa che facciamo spesso), tiri su le orecchie. Vuole sapere tutto quello che riguarda Arya Stark, la giovane spadaccina della serie. Ci implora di lasciarla guardare lo show. Vorrei potesse, ma non voglio che veda il sesso e le scene di nudo. (Non sono particolarmente infastidito dal fatto che possa vedere le scene violente). Per curiosità ho cercato su Google la stringa “game of thrones censurato” e ho scoperto che c’è un buon numero di versioni delle serie in cui le scene di sesso e di nudo sono state rimosse. Il primo risultato rimanda alla versione censurata delle prime due stagioni di GOT su Pirate Bay; la persona che le ha rese disponibili scrive:

“Eggià, hai letto bene. Questa è la versione censurata di GOT. Ogni tipo di nudità è stata rimossa così come le imprecazioni più pesanti e altre piccole cose. Non ti preoccupare, è stato fatto in maniera da preservare la storia. Se durante una scena di sesso c’è del dialogo importante per la storia, la scena è stata preservata senza la nudità. Perché qualcuno vorrebbe vedere questo? Perché non vuoi vedere uno show al limite della pornografia oppure lo hai già visto, ma vuoi rivederlo con la famiglia o un amico che potrebbe disapprovare il nudo e il sesso. Divertiti!

Non ho scaricato questa versione, sebbene io paghi l’abbonamento ad HBO. Vorrei che l’HBO rendesse disponibile una versione senza il nudo, io la comprerei all’istante.



Peter Bebergal, mio amico e autore del bellissimo libro Too Much to dream: a Psychedelic America Boyhood, mi ha scritto riguardo questo post:

“Stavo guardando i tuoi commenti al post su GOT: Spero quasi di poterne chiaccherare su Gweek. Ma sì, è un affare complicato e apprezzo la tua onestà. Posso capire come ti senti e credo che abbia molto a che fare con ciò che è facilmente percepito come fantasy (bizzarra violenza) e ciò che è facilmente percepito come non-fantasy (stupro, negoziazione del sesso, potere sessuale, abuso ecc.)”

Ben detto Peter. Questo è il perché mi sento come mi sento a proposito della violenza da un lato e della nudità e del sesso dall’altro in GOT.>>

Non so cosa ne pensiate, ma se avessi una figlia di nove anni, sicuramente la farei giocare a D&D, ma credo che non le farei vedere il serial fino alla maggiore età xD

 
Fonti: 
http://kotaku.com/ 
http://boingboing.net/

Tradotto da: Giuliano Galassi Cavallerio e Cinzia Cavallaro ed Erin Soi Riddle

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina