Crea sito

Il trono ritorna in Islanda: Þingvellir



Il sito Svarthofdi sta segnalando, attraverso le loro fonti, che la quarta stagione di “Game of Thrones” verrà girata in Islanda. Questa volta, però, le riprese non verranno girate in Dicembre, nel bel mezzo della neve, ma in estate, quando l’isola è completamente verde. Inoltre, un aspetto positivo per le riprese sarà il fatto che le giornate sono più lunghe, e quindi potranno utilizzare molta più luce diurna.

L’articolo indica un trio di potenziali luoghi delle riprese, tra cui Þingvellir un parco nazionale dell’Islanda, che si trova nella parte sud-occidentale dell’isola, vicino alla penisola di Reykjanes e all’area vulcanica di Hengill. Come si può vedere dalla foto, Þingvellir offre una splendida cornice per qualsiasi scena presente nella stagione 4 di “Game of thrones“.

Una curiosità, il nome Þingvellir si traduce “thing field” o “ting field”, è formato dai termini “Þing“, parlamento, e “vellir“, pianura, questo è uno dei luoghi più importanti della storia dell’Islanda: nell’anno 930 vi venne fondato l’Althing, uno dei primi parlamenti (se non il primo) del mondo.

Non si sa quanto sia affidabile la notizia postata da Svarthofdi, ma è probabile che lo staff di “Game of thrones” ritorni in luoghi dove ha già lavorato e dove si è trovata bene con la gente del posto. E’ probabile che le sedi nell’Irlanda del Nord diventino sempre più scarse e che l’Islanda conceda nuove prospettive e panorami freschi.

Se state progettando dove andare in vacanza quest’anno, io ci farei un pensierino 😉

fonti:
svarthofdi
winteriscoming
Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina