Crea sito

“Giù le mani dai miei personaggi!” avvisa George R.R. Martin



George R.R. Martin ha invitato gli scrittori di fan fiction del telefilm, a scrivere delle storie loro.

L’autore, i cui libri hanno dato origine alla serie “Il Trono di Spade” divenuta incredibilmente famosa, è arrivato a Brisbane, Australia, in vista dell’expo sulla cultura popolare Supanova, (Supanova pop culture expo), del prossimo fine settimana.

E’ stato raggiunto nella conferenza stampa di venerdì pomeriggio, dagli attori de “Il Trono di Spade”: Michelle Fairley (Catelyn Stark), Jerome Flynn (Bronn) e Mark Addy (Robert Baratheon), per la loro prima conferenza stampa australiana.

Con indosso la tipica accoppiata berretto-bretelle, Martin ha discusso l’argomento delle fan fiction, racconti in cui gli appassionati dei sempre più celebri libri de “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, creano delle proprie storie ambientate nel suo universo.

“E’ un modo di procedere facilitato quando non si fa altro che prendere i miei personaggi”, ha affermato.

“Io mi rendo conto che si tratta di un atto d’amore… ma preferirei che inventassero dei personaggi e delle storie loro, piuttosto che prendere in prestito il mio mondo”.

Martin ha affermato che non ha letto le fan fiction, ma ha sentito dei giudizi negativi sulla loro qualità complessiva.

“Questi personaggi per me sono reali, vivo con loro dal 1991”, ha detto.

“So cosa farebbero e quello che non sono in grado di fare e alcuni scrittori-fan li hanno presi e fatto fare loro delle cose che, secondo la mia opinione, sono enormemente fuori personaggio”.

Ha incoraggiato gli aspiranti scrittori ad intraprendere la sfida di creare dei loro mondi.

“Affrontate questa grande sfida e diventerete degli scrittori migliori alla fine”, ha aggiunto.

Martin ha applaudito l’Australia per il discutibile primato di essere il luogo dove Il Trono di Spade viene scaricato di più, definendo la cosa come una benedizione e una maledizione.

“Da un certo punto di vista mostra l’enorme interesse verso il programma”, ha affermato.

“[Ma] se le persone avessero davvero pagato per vedere il programma, tutti quei soldi sarebbero potuti servire per la serie, avremmo potuto avere più effetti speciali, più draghi e più attori, questo sarebbe stato bello”.

Supanova 2013

Mark Addy, interprete del personaggio di Robert Baratheon, morto inaspettatamente a metà della prima stagione, ha affermato che non è rimasto sorpreso dalle manifestazioni di commozione seguite al famigerato episodio delle Nozze Rosse (Red Wedding) della terza stagione.

“George scrive dei personaggi così fantastici che non ha paura di lasciarne andare alcuni, cosa questa che, per gli attori, non è il massimo”, ha scherzato.

“Ma è fantastico far parte di qualcosa che è così potente ed è scritta così meravigliosamente da avere una grande ricchezza di caratterizzazione, [ma] si tratta di personaggi sacrificabili”.

Michelle Fairley ha affermato che ha trovato ogni aspetto della serie stimolante, nonostante le prove fisiche ed emotive richieste al suo personaggio di matriarca degli Stark.

“Io amo Catelyn, amo le sue emozioni, la sua forza, la sua energia e la sua passione”, ha affermato.

“Essere intrappolati, abbandonati e persi… per me questo è gioia, non è affatto un lavoro di routine”.

Nelle vesti del mercenario Bronn, Jerome Flynn trascorre molto del suo tempo proteggendo l’intelligente ed astuto Tyrion, il più giovane dei Lannister.

Flynn ha affermato che è cresciuto guardando dei grandi duo comici come Gianni e Pinotto e che è stato “un enorme piacere” crearne uno con l’attore Peter Dinklage.

“Il fatto di recitare con Peter, uno che riesce a catturare così tanto del personaggio di Tyrion e anche di più… è uno dei motivi che ha reso questo uno dei migliori lavori che abbia mai avuto”.

“C’è una certa ‘bromance’ (amicizia fraterna), fra i due”.

Fonte: stuff
Tradotto da Paolo Di Iorio
 

EDIT: Ecco di seguito il video della conferenza ^^

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina