Crea sito

Stephen Dillane paragona le scene di nudo in Game of thrones ai porno tedeschi degli anni 70



Tutti sanno che c’è una buona quantità di scene di nudo in ‘Game of Thrones‘. Sebbene abbiano sicuramente diminuito la quantità di scene nudo gratuite nello show, alcuni studi hanno dimostrato che ce ne sono ancora a sufficienza da poter facilmente confondere la serie fantasy della HBO, basata sulle opere di George RR Martin, con la porno parodia ‘Game of Bones ‘.

Inoltre, sembra che alcuni membri del cast siano un po’ a disagio quando si tratta di corpi nudi nello show.

In un’intervista con Huffington Post, un membro della famiglia reale parla della questione delle scene di nudo presenti in ‘Game of Thrones‘. Stephen Dillane, che interpreta Stannis Baratheon, ammette che tutto ciò non è proprio per lui:

“Sono un po’ vecchio per queste cose. Non mi attrae molto come cosa, mi ricorda dei porno tedeschi degli anni Settanta. Ma penso che sia utile allo scopo generale, e i meriti dello show superano di gran lunga le mie preoccupazioni su questo punto”.

Tuttavia, egli fa apprezza profondamente il modo con cui Game of Thrones porta sullo schermo le lotte per il potere:

“Penso sia una riflessione accurata e veritiera di come funziona il potere, all’interno di società diverse, e dell’importanza relativamente piccola che hanno l’amore e l’affetto nelle cose. E’ uno sguardo dark sulla condizione umana che risulta piuttosto originale da vedere sullo schermo.”

Fonte: sciencefiction
 
E tu come la pensi in merito!? Commenta qui sotto.
Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina
  • Paolo Scatolini

    il porno non c’entra nulla