Crea sito

Gwendoline Christie dichiara: Jaime e Brienne condividono un legame molto speciale.



Gwendoline Christie ci parla del profondo legame che si è creato nella terza stagione di Game of Thrones tra Brienne di Tarth, il suo personaggio, e Jaime lannister; galeotto fu, secondo l’attrice, il viaggio verso Approdo del Re, che la guerriera intraprese per scortare Jaime sano e salvo a casa, secondo l’ordine di Catelyn Stark.

Game of Thrones 4 - Brienne

Parlando ad Access Hollywood, la Christie ha cercato di spiegare il vero intento di Brienne, ovvero quello di spingere Jaime a mantenere la sua parola e a portare al sicuro le sorelle Stark.

“Hanno affrontato un lungo viaggio, insieme, ne hanno passate tante, ed entrambi sono cresciuti come persone, sono maturati. Credo quindi che lei voglia che lui rimanga così.”

Game of Thrones 4 - Jaime Lannister

L’attrice continua: “Ritengo che Brienne sia rimasta veramente colpita dalle parole di Jaime durante la scena della vasca. In quel momento l’immagine che si era fatta di lui viene completamente ribaltata, tanto che lei spera che l’altro continui su quella linea di condotta.
Inoltre, alla luce della morte di Catelyn Stark, i due ora non sono uniti solo dalle esperienze vissute insieme durante la terza stagione, ma anche da un nuovo ‘obbligo morale’, che consiste nell’esaudire l’ultimo desiderio di Catelyn: far sì che le sue figlie siano al sicuro. E penso che un’ulteriore motivazione per Brienne sia la sua dedizione ad un bene superiore.
La sua è una sensibilità pura, altruistica, che io stessa trovo di grande ispirazione perché, in un mondo in cui il materialismo e l’interesse prevalgono, Brienne sceglie sempre l’onore.”

Interessante nota da aggiungere in conclusione: i documenti sono stati firmati, Gwendoline Christie apparirà presto nell’attesissimo ultimo episodio della saga degli Hunger Games: Mockingjay.

Fonte: DigitalSpy.
Autore: Justin Harp.
Tradotto da: Gemma I.