Crea sito

Jack Gleeson parla del suo scioccante matrimonio [SPOILER]



È morto il re, lunga vita a Jack Gleeson! Sotto, l’attore 21enne del Trono di Spade il cui personaggio è tragicamente morto domenica sera racconta a in esclusiva a Entertainment Weekly come ha abbandonato la serie, come ha girato la scena della sua morte e perché abbandonerà la carriera di attore (!). Inoltre, abbiamo un video di addio dell’attore direttamente dal set.

Fa tutto parte della copertura del Matrimonio Porpora di EW, insieme a un’intervista esclusiva con l’autore della serie George R.R. Martin sul perché abbia ucciso Joffrey (che verrà tradotta e pubblicata presto su questo blog, ndr), un dettagliato botta e risposta con gli sceneggiatori David Benioff e Dan Weiss riguardante la morte del re, la storia del dietro de dietro le quinte del matrimonio di Joffrey e, ovviamente, il riepilogo del miglior matrimonio mai celebrato (anche questa intervista sarà tradotta e pubblicata a breve, ndr).

Lasciamo ora la parola a Jack Gleeson che ha superato la sua avversione per le interviste per fare una chiacchierata riguardo l’ultimo respiro del suo personaggio e per scoprire cosa succederà dopo:

ENTERTAINMENT WEEKLY: Quindi hai appena girato la scena della tua morte. Com’è stata?

JACK GLEESON: È liberatorio, in un certo senso. Volevo girare la scena e rendere giustizia al personaggio. È una scena complicata; non avevo mai girato la mia morte sul set prima d’ora. Deve essere credibile, sia il soffocamento che la tosse. È rassicurante sapere di essere in buone mani come quelle del [regista] Alex Graves.

Come ci si sente a girare certe scene?

Jack Gleeson: è stata dura. Credo che sia una di quelle cose per le quali non hai esperienze precedenti. Non ho mai visto nessuno morire. È difficile immaginare come potrebbe essere, ma Alex mi ha gentilmente accompagnato in questo percorso. Alla fine è stato divertente e anche stancante, per il fatto di essere molto concentrato pur facendo finta di non esserlo affatto. Difficile, ma emozionante.

Quando hai girato la scena del taglio della torta e ti pavoneggiavi per la folla, cosa ti passava per la testa?

Jack Gleeson: Al taglio della torta pensavo solo a cercare di tagliarla al centro il più preciso possibile. Quando mi autocompiacevo per la folla cercavo solo di godermeli, quei finti elogi.

Sono stato sorpreso nell’apprendere che molti personaggi hanno scoperto molto tardi cosa sarebbe successo loro nei libri. Tu quando lo hai scoperto?

Jack Gleeson: Lo sapevo dal primo giorno. Quando ho ottenuto la parte ho letto il primo libro. E, ancora prima, ho cercato su Google il riassunto del personaggio.

Ti aspettavi che Joffrey durasse così tanto o che restasse più a lungo nella serie TV?

Jack Gleeson: Non ci pensavo proprio. Sapevo che sarebbe arrivato il momento; sarei stato sorpreso se non fosse arrivato nella quarta stagione. Pensavo solo “vedremo”.

Ha interpretato a lungo un personaggio che i fan hanno amato odiare. Come credi che reagiranno?

Jack Gleeson: Credo sarà un 50-50. Saranno compiaciuti per la morte di colui che tormenta il loro personaggio preferito, ma mi piace pensare che c’è una certa tristezza nel perdere quella piacevole sensazione di odio che avevano le persone nei confronti di Joffrey.

Qual è stata la tua scena preferita da girare?

Jack Gleeson: Senza dubbi la scena della morte è davvero forte. E [nel prossimo episodio] abbiamo girato la scena del mio funerale dove io stavo su un precipizio con delle pietre sugli occhi e potevo solo dormire e [fine spoiler]. È stato divertente.

C’è stata qualche azione di Joffrey che ti ha messo a disagio al momento di girarla?

Jack Gleeson: No, non credo. Oh, sicuramente la risposta ovvia: quella con le due prostitute, costringere una a picchiare e uccidere l’altra. Ma non ricordo di essere stato imbarazzato o a disagio mentre la giravo.

E adesso ci dai un altro colpo di scena dicendo che smetti di recitare a 21 anni. Perché?

Jack Gleeson: La risposta non è così interessante o prolissa. Recito da quando avevo 8 anni. Non mi piace più tanto quanto mi piaceva in passato. E adesso c’è la prospettiva di farlo per lavoro, mentre prima era una cosa che facevo per svago con gli amici o durante l’estate per divertirmi. Mi piaceva. Quando fai qualcosa di lavoro, cambia il tuo modo di approcciarti. Non è che lo odio, è solo che non è quello che voglio fare.

Dato che l’esperienza per te è importante, cosa ti è piaciuto di più della recitazione all’inizio?

Jack Gleeson: Era solo divertimento. Riuscire a non essere te stesso per 5 minuti, mezz’ora, un giorno. Non direi proprio che è terapeutico, ma è divertente avere in testa i pensieri di un’altra persona, soprattutto se sono di un personaggio come Joffrey. È un piacevole diversivo dalla vita di tutti i giorni.

Cosa vorresti fare invece di recitare?

Jack Gleeson: Non lo so. Sì, non ne ho idea. Mi manca un anno per finire l’Università, dopo potrei fare la specializzazione, ma non so in cosa.

Mi pare di aver letto che vuoi diventare uno studioso.

Jack Gleeson: Al momento ho una borsa di studio all’Università. Si, volevo essere un docente quando avevo 19-20 anni, ma ho accantonato quella idea. Lo stile di vita è un po’ solitario e isolato. Non credo mi si addica.

Quindi dopo che andrà in onda l’episodio Hollywood non ti dovrà mandare nessun copione per cercare di attirarti con le lusinghe?

Jack Gleeson: Non per ora. Quando tra 10 anni ne avrò bisogno accetterò qualsiasi genere di copione! No, finché sono nella fase ‘non ingrato, ma almeno felice’ in cui posso dire ‘no’ a qualsiasi cosa, lo faccio.

Molti che lavorano nel mondo dello spettacolo a Hollywood avranno un periodaccio nell’assimilare la notizia…

Jack Gleeson: Se ne faranno una ragione.

Fonte: insidetv.ew
Tradotto da Chiara S.

Questo è il video di addio di Jack Gleeson ai fan, girato in Croazia a Settembre:

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina