Crea sito

Pedro Pascal racconta l’estasi di Oberyn Martell



L’intervista che segue contiene spoiler relativi l’episodio 4×08 del Trono di Spade
che andrà in onda questa sera su Sky Atlantic.

Data la puntata di domenica, con il giudizio tramite combattimento per Tyrion, HBO.com ha contattato Pedro Pascal, l’attore che interpreta Oberyn Martell. Pascal condivide con noi la sua analisi della scena (da lui definita catartica), come si è sentito nell’avere tra le mani la riproduzione della sua testa e la sua opinione sulla relazione tra Oberyn e le donne della sua vita.

HBO: Quando hai saputo del destino di Oberyn?

Pedro Pascal: Me lo hanno detto subito. Era scritto nel profilo del personaggio quando ho fatto l’audizione per la parte. Non sapevo però COME sarebbe morto finché non ho incontrato i creatori della serie, Dan Weiss e David Benioff, a Belfast. Hanno descritto l’annientamento della mia testa in tre fasi: prima i denti, poi gli occhi e infine tutta la scatola cranica. La prima cosa che ho pensato è stata: “Speriamo di poter competere da favorito alla morte più cruenta in Game Of Thrones”, il che penso spieghi molte cose.

HBO: Hai visto la scena finita?

Pedro Pascal: Non ancora, ma non riesco ad immaginarlo (l’intervista è stata fatta prima della messa in onda dell’episodio). Devo vederla insieme a tutti gli altri. Sono preoccupato per la mia famiglia, veramente.

HBO: Per quanto cruenta, da impressione di autenticità. Hanno preso il calco della tua testa?

Pedro Pascal: Sì, dalle spalle in su, poi ci hanno aggiunto la barba e l’espressione di agonia.

HBO: L’hai vista?

Pedro Pascal: Sì! Mi hanno beccato a fissarla, mentre eravamo sul set. Non abbiamo mai occasione di vederci in tre dimensioni, è totalmente diverso. Forse ho peccato un po’ di narcisismo o forse era solo il fascino di rivedermi in tre dimensioni, ma ho pensato: “Caspita, Somiglio proprio a mio padre!”

HBO: Quanto ti sei allenato con la lancia?

Pedro Pascal: HBO e Game Of Thrones mi hanno fatto allenare con un meastro di wushu, un’arte marziale acrobatica. Ci si allena tutta una vita per padroneggiare quest’arte, quindi nel paio di settimane che avevamo a disposizione Maestro Hu mi ha potuto insegnare solo le basi.

HBO: Quale aspetto è stato il più impegnativo?

Pedro Pascal: Tutto. Maggiormente il fatto di lavorare con una lancia di 30 cm più alta di me; c’era questa sorte di mossa ad elica di elicottero per la quale volevo ottenere l’effetto “woosh, woosh, woosh”. Mi sono comprato un’asta per le tende da Home Depot e mi sono esercitato a casa, mi vergognavo a farlo in pubblico.

HBO: Come è stato girare la scena del duello? Puoi spiegare le decisioni prese da Oberyn?

Pedro Pascal: Molto complesso, perché c’era l’aspetto fisico della cosa – che è il lavoro più arduo che ho mai dovuto affrontare – ma era presente anche il climax emozionale di Oberyn. Queste due cose si sincronizzano perfettamente nella scena. A tal proposito un parlato con Lena Headey sul set e abbiamo discusso dell’intero arco percorso dal personaggio. Oberyn vuole assolutamente sentire la Montagna confessare. Sebbene la fine sia tragica e violenta, riesce a sentire quelle parole. C’è un’estasi agrodolce nell’idea di darsi, completamente, alla propria fine. Il momento è particolarmente catartico.

HBO: In un episodio precedente, Oberyn sta scrivendo una poesia per la figlia. Hai pensato a che vita facesse a Dorne?

Pedro Pascal: Lo vedo come un padre estremamente contemporaneo, progressista e amorevole. Il fatto che abbia solo figlie da crescere è perfetto. Non si conforma ad idee basate su convenzioni obsolete, così le sue figlie non sono limitate da una moralità retrograda e medievale.

HBO: Ha una forte intelligenza emozionale.

Pedro Pascal: Credo che Oberyn percepisca con profondità il mondo e il modo in cui vive. Penso ci sia un sacco di donna in Oberyn, che contribuisce alla sua forza.

HBO: Puoi spiegare cosa intendi per “un sacco di donna”?

Pedro Pascal: Intuito, intelligenza. Nel mondo di Game Of Thrones, che può brutalmente riflettere gli elementi più scuri della nostra realtà, io direi che le donne sono spesso costrette ad essere più sveglie e ad avere una più profonda connessione con loro stesse, perché le loro realtà sono controllare dagli uomini. L’istinto di sopravvivenza delle donne si fa sentire prima (che nei maschi).

HBO: Diresti che Oberyn è femminista?

Pedro Pascal: Certamente. E senza averlo scelto. Per lui è solo logico e intrinseco. Ellaria Sand è l’amore della sua vita perché è sua eguale, se non superiore a lui, per certi versi. Questo fa parte del perché è un uomo così fiero: sa qual è il suo punto di riferimento.

Oberyn Martell Ellaria Sand

HBO: Come speri che i fan ricordino Oberyn?

Pedro Pascal: Come un amante e un combattente. Come un personaggio divertente che ha portato qualcosa di nuovo ad Approdo del Re e ha movimentato un po’ le cose.

HBO: Ai fan si spezzerà sicuramente il cuore.

Pedro Pascal: Anche per me è stato così. Lo è stato per tutto il tempo.

HBO: Ti piacerebbe che la morte di Oberyn trovasse vendetta?

Pedro Pascal: C***o, sì!

[THINK FAST – L’attore ora risponderà velocemente ad alcune domande]

HBO: Se tu fossi sotto processo, per quale crimine sarebbe?

Pedro Pascal: Oberyn molto probabilmente ne combinerebbe delle belle andando a letto con la moglie del re o con il marito della regina…

HBO: Sei invitato ad un matrimonio di Game of Thrones, ci vai?

Pedro Pascal: Certo, ogni occasione è buona per andare in giro con Ellaria. Poi ci sono sempre buone possibilità per incontri piccanti ad un matrimonio.

HBO: Il mastino dice che la sua prossima mossa sarà andare a Braavos, tu dove andresti per rifarti una vita?

Pedro Pascal: Io me ne starei ad Approdo del Re, c’è un bordello con una bellissima camera vista sull’oceano.

HBO: Che nome daresti alla tua spada?

Pedro Pascal: Sammy, la serpe delle Sabbie.

Fonte: makinggameofthrones
Tradotto da Cinzia C.
Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina