Crea sito

Kit Harington difende la violenza presente in Game of Thrones (Il Trono di Spade)



Lo show della HBO “Game of Thrones” è pieno di brutalità e violenza. Anche se per molti fan deboli di stomaco, questo può essere una caratteristica negativa, non la pensa così l’attore che interpreta Jon Snow.

Per Kit Harington infatti, quasi sempre la morte di un personaggio incide sulla storyline, quindi non è gratuita. Ha detto a RadioTimes.com:

“In Thrones è una guerra ed è terribile, quindi succedono cose davvero terribili, come se ne vedono anche nei notiziari, ogni giorno. E se riusciamo sempre a guardare quelle news, non vedo perché dovremmo provare disagio di fronte ad una serie televisiva.”

L’attore ha appena concluso le riprese della quinta stagione di Game of Thrones e afferma che la prossima stagione sarà fenomenale.

“Hanno costruito nel modo giusto – sarebbe potuta essere molto più scioccante molto prima e non è stato così. E’ progredita nel modo giusto la storia. E’ così brillante quest’anno.”

La stagione cinque di Game of Thrones sarà trasmessa in primavera, ma i fan non dovrà aspettare così a lungo. La HBO ha programmato il rilascio di uno speciale anteprima contenente nuovi filmati.

L’anteprima dal titolo A Day in the Life” andrà in onda domenica 8 febbraio.

NEW YORK, NY - MARCH 27: Actor Kit Harington attends "Game Of Thrones" The Exhibition New York Opening at 3 West 57th Avenue on March 27, 2013 in New York City.   Mike Coppola/Getty Images/AFP

NEW YORK, NY – MARCH 27: Actor Kit Harington attends “Game Of Thrones” The Exhibition New York Opening at 3 West 57th Avenue on March 27, 2013 in New York City. Mike Coppola/Getty Images/AFP

In un’altra intervista, parlando di temi meno impegnativi, ha detto che si è pentito di aver accettato di tenere i capelli lunghi per la serie, invece di optare per una parrucca, come hanno fatto i suoi compagni di set, tra cui Natalie Dormer. Harington è “affascinato dal fatto che i fan siano affascinati” dai suoi capelli, ma non vede l’ora di tagliarli appena sarà possibile.

Questo mese (il 16 gennaio) uscirà nelle sale inglesi (e successivamente in quelle americane) il film “Testament of Youth“, film drammatico sulla Prima Guerra Mondiale, che lo vede nel cast.

Kit Harington reciterà anche nel film “The Death and Life of John F. Donovan“. L’attore interpreterà il John Donovan del titolo, una star del cinema americano che corrisponde con un attore undicenne che vive con la madre in Inghilterra. La scoperta di questa corrispondenza suscita il sospetto generale e l’accanimento dei media e inizia a distruggere la sua vita e la sua carriera.

Le riprese del film si svolgeranno a New York, Montreal, Miami e Londra.

Fonti:
comingsoon
movieplayer
independent
 

Ecco di seguito alcune curiosità sull’attore che non potete non sapere, raccolte da telefilm-central!

Kit Harington ha scoperto il suo vero nome a 11 anni.

Ebbene sì, l’attore in realtà si chiama Christopher Catesby Harington. Ha scoperto il suo vero nome solo ad 11 anni durante un test a scuola. “E’ stato veramente strano. Ero a scuola e ricordo che dovevamo fare un test di intelligenza. Sul foglio ho scritto ‘Kit Harington’ e quando le insegnanti l’hanno corretto, mi hanno guardato come se fossi matto, dicendomi ‘No, sei Christopher Harington, mi spiace’. E’ stato in quel momento che ho scoperto il mio vero nome, ma sin da piccolo tutti mi hanno sempre chiamato Kit”.

E’ un aristocratico inglese.

Come Rose Leslie, anche Kit Harington proviene da una famiglia nobile. E’ figlio di Deborah Jane, quattordicesima baronessa di Harington, e suo nonno paterno era Sir Richard Harington, dodicesimo baronetto di Harington. Tra i suoi antenati figurano Henry Dundas, primo visconte di Melville e Sir William Molesworth, sesto baronetto. E’ discendente di Re Carlo II d’Inghilterra, da parte della nonna paterna Lavender Cecilia Denny. Sebbene sia un aristocratico, l’attore non è fan dei titoli nobiliari. “C’è una malsana ossessione in America per i reali e i titoli nobiliari. Mi viene sempre detto ‘Oh mio Dio, sei figlio di un duca!’. Io non sono un antimonarchico, ma cosa importa avere un titolo nobiliare?”.

Il suo antenato ha inventato… la toilet!

E’ proprio vero! Sir John Harington ha inventato il primo sciacquone della Gran Bretagna. Fu chiamato Ajax, termine derivante da “jakes = toilet”.

Parla pochissimo islandese, anzi non lo sa parlare.

E’ molto difficile parlare in islandese, ma so dire ‘takk’ che significa ‘grazie’. Questo è tutto quello che ho studiato sino ad oggi. Là sono tutti bravissimi a parlare inglese dunque se non sai la loro lingua, non è un problema” ha confessato l’attore.

Non è un fan di Twitter.

Mi spiace, ma non sono un tweeter. Non uso Twitter perché non voglio parlare di me stesso più di quanto debba fare normalmente per pubblicità e cose simili” ha confessato l’attore alla stampa americana. “No, no mi spiace, non fa per me”.

Adora 1984 di George Orwell.

Il libro preferito di Kit Harington è 1984 di George Orwell [ndr: se non l’avete ancora letto, risolvete al più presto!].

Se potesse cambiare ruolo in Game Of Thrones, vorrebbe interpretare Tyrion Lannister.

Credo che Tyrion abbia una fantastica storyline e penso che Peter Dinklage stia facendo davvero un fantastico lavoro interpretando questo personaggio. Ma è proprio Tyrion uno dei miei personaggi preferiti nella serie tv. Mi piace anche il personaggio di Alfie Allen, Theon Greyjoy ha davvero un carattere forte e cattivello”.

Ha un primo appuntamento ideale.

Ha un’idea precisa di come deve essere un primo appuntamento ideale: cena e vino.
Non voglio sembrare troppo romantico, ma credo che il primo appuntamento debba essere intimo. Dunque sceglierei una bella cena da qualche parte, in un posto accogliente senza troppa gente attorno e con un buon vino”.

Non è un grande videogamer.

Kit Harington l’ha ammesso alla stampa americana “Non sono bravo a giocare a queste cose. Ho giocato spesso a Doomma ero terrorizzato dal gioco. Non sono molto bravo quando si tratta di usare il computer o giocare ai video games”.

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina