Crea sito

George RR Martin non ha commenti sull’episodio di ieri notte (5×06)



Non ci sono spoiler in questo post, quindi non preoccupatevi. Parleremo di cosa è accaduto esattamente nel sesto episodio di “Game of Thrones” (Il Trono di Spade) della scorsa notte in altri post.

Con la crescente divergenza tra i libri e lo show televisivo, non è così sorprendente che i fan stanno affollando il “NotABlog” per lamentarsi o chiedere a Martin nei commenti sulle modifiche che sono state fatte.

E come di solito, ancora una volta, Martin rifiuta. L’ultima volta che questo è accaduto (la scorsa stagione, quando i fan si alzarono contro la scena tra Cersei e Jaime nella cripta), lo show aveva chiaramente comunicato le sue intenzioni, e Martin non ha parlato male di Benioff, Weiss o chiunque altro fosse coinvolto con la produzione. Il telefilm è il telefilm, i libri sono i libri. Egli non giudicherà le modifiche, perché stanno facendo il miglior telefilm possibile. Questo è esattamente lo stesso atteggiamento che ha preso con gli sviluppi di questa settimana.

George R. R. Martin - ASOIAF Game of Thrones

<<Quanti bambini ha Rossella O’Hara? Tre, nel romanzo. Uno, nel film. Nessuno, nella vita reale: era un personaggio immaginario, lei non è mai esistita. Lo spettacolo è lo spettacolo, i libri sono i libri; due diverse narrazioni della stessa storia.

Ci sono state differenze tra i romanzi e la serie televisiva dal primo episodio della prima stagione. E per molto tempo, ho parlato dell’effetto farfalla. Piccoli cambiamenti portano a grandi cambiamenti che portano ad enormi cambiamenti. HBO ha lavorato più di 40 ore nel compito impossibile e impegnativo di adattare il mio (molto) lungo e (eccessivamente) complesso romanzo, con i loro strati di trame e sottotrame, i loro colpi di scena e contraddizioni e narratori inaffidabili, i vari punti di vista e le ambiguità e un cast di un centinaio di personaggi.

C’è stata raramente una qualsiasi serie TV fedele al suo materiale originale, in linea di massima (se avete dei dubbi, parlate con i fan di Harry Dresden, o i lettori dei romanzi di Sookie Stackhouse [ndt: da cui hanno tratto il telefilm True Blood], o fan degli originali libri di fumetti di The Walking Dead)… ma più a lungo lo show va avanti e più grandi le farfalle diventano. E ora abbiamo raggiunto il punto in cui il battito di ali della farfalla sta provocando tempeste, come quella che attualmente sta inghiottendo la mia email.>>

E un promemoria:

<<Ho detto fin dalla prima stagione che non è questo il luogo per dibattere o discutere la serie TV. Si prega di rispettarlo.>>

Non c’è niente di più gentile di ciò.

Fonte: WiC

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina