Finn Jones definisce ancora più scioccante “Il trono di Spade” 6



In una nuova intervista a Express Online, Finn Jones (Loras Tyrell) stuzzica i fan definendo la prossima stagione di Game of Thrones ‘molto scioccante‘.

L’ultima volta abbiamo visto Loras imprigionato dal fanatico culto religioso I Passeri lasciandoci preoccupati per il suo destino. Una nuova intervista a Finn Jones ci lascia ancora più ansiosi e forse anche più preoccupati per il nostro cavaliere dei Fiori.

arresto_loras

<<Ero un po’ nervoso quando ho ottenuto gli script, ma ho iniziato le riprese ora e quindi i nervi non sono più lì. Quindi so che cosa sta succedendo, un sacco di roba buona da fare quest’anno. C’è una trasformazione di stato e del carattere di Loras ed è divertente essere in grado di andare un po’ più nel profondo e scuro carattere. Ho apprezzato molto la possibilità di andare in quei luoghi.>>

Egli aggiunge inoltre che, poiché si tratta di Game of Thrones, è destinato ad essere scioccante, ma lui dice che in questa stagione sarà particolarmente vero.

<<La fine della sesta stagione, in particolare, è molto scioccante.>>

…e ora siamo ancora più curiosi ed in ansia!

Riflettendo sulla omosessualità del suo personaggio, ha detto che si sente che l’immagine dei personaggi gay è diventata “normalizzata” ed è una cosa positiva.

<<Siamo diventati più tolleranti sulle persone gay. Io sento come se sia diventato normalizzato in televisione. Non è un grosso problema il fatto che sto interpretando un personaggio gay, è solo una cosa di tutti i giorni.>>

Fonte:
express.co.uk

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina