Crea sito

Maisie Williams svela il segreto per interpretare un personaggio cieco ne “Il Trono di Spade”



Nel finale della 5°stagione andato in onda l’estate scorsa, Arya ha perso il controllo di se uccidendo Meryn Trant per soddisfazione personale. Ciò ha creato disapprovazione nella “Casa del Bianco e del Nero” ed è stata resa cieca per insegnarle una lezione, se avete letto i libri, saprete che la cecità sarà una parte fondamentale dell’allenamento di Arya, questo ci porta al fatto che Maisie Williams abbia dovuto indossare delle scomode lenti a contatto durante tutte le riprese della 6°stagione. Come risulta ovvio però, non vedere risulta il miglior modo per fingere di essere cieco. Tuttavia Maisie Williams ha dichiarato, in una recente intervista, che sebbene indossarle sia stato doloroso, è arrivata ad amare le lenti.

Ecco il perché:

Fingere di essere cieca è molto più facile quando non puoi effettivamente vedere niente. Perciò alla fine è stata una fortuna averle.

Recitare può sempre essere un’ardua sfida, specialmente se un personaggio che interpreti da anni si sta dirigendo in una direzione completamente nuova nell’imminente stagione, quindi è probabilmente un fatto positivo che Maisie Williams abbia avuto degli impedimenti come le lenti per ricordarle che il suo personaggio era totalmente cieco. Comunque sia Maisie Williams ha dichiarato a Vulture che le riprese della 6°stagione non sono state tutte rose e fiori. Come scritto in precedenza le lenti sono estremamente dolorose.

Ero così sicura di me alla fine della scorsa stagione, tipo, Oh indossarle andava bene, non vedevo l’ora, ma ad essere onesti è stato molto difficile. Sono veramente dolorose, sono molto più grandi e spesse di quanto non sembrino .

Sembra che anche altri attori de “Il Trono di Spade” abbiano avuto degli episodi spiacevoli con i loro occhi durante le riprese del fantasy targato HBO. Sembra che anche Jack Gleason, che ha indossato i panni di Joffrey nella serie, abbia detto un paio di anni fa che qualcuno aveva dovuto fisicamente tenere le sue palpebre aperte durante le riprese del suo memoriale post-mortem.Dato per scontato che una sola difficile scena non sia nemmeno lontanamente paragonabile a giorni interi di dolorose lenti a contatto, la Williams ha tutte le ragioni di non essere raggiante per il cambiamento del suo personaggio in questa imminente stagione.

Pare quindi assodato che recitare per “IL Trono di Spade” non sia tutto rose e fiori, tuttavia ammiriamo che la coraggiosa attrice di “Doctor Who” e de “Il Trono di Spade” stia scegliendo di guardare alla dolorosa esperienza di girare questa nuova stagione in maniera positiva e speriamo non abbia dovuto indossare quelle lenti per troppo tempo.

Ma non dovremmo aspettare ancora molto per scoprirlo, “Il Trono di Spade” tornerà in onda il 24 Aprile

Fonte: CinemaBlend

Tradotto da Giuliano Galassi Cavalliero

Il 24 Aprile è certamente una data da segnare sul calendario. Partecipa con tutti noi al primo episodio della stagione 6 de Il Trono di Spade.  Ecco il link Facebook/evento