Crea sito

Iwan Rheon risponde ai critici della storyline di Sansa



Con il rilascio del DVD della quinta stagione di Game of Thrones alle porte, era inevitabile che gli eventi dell’episodio 6, “Unbowed, Unbent, Unbroken“, sarebbero stati presi di mira. L’episodio ha causato un enorme scalpore quando è andato in onda ed è diventato un punto di infiammabilità per la serie, soprattutto a causa della scena finale in cui Ramsay Bolton violenta Sansa Stark, la sua nuova moglie, la prima notte di nozze. Su internet, mentre l’episodio è andato in onda, i fan sono scoppiati su internet. Ma negli ultimi mesi abbiamo sentito prima dal regista, e poi recentemente dallo scrittore Bryan Cogman, che sia la scena stessa che il clamore che ne è seguito hanno colpito profondamente coloro che ne erano coinvolti.

L’autore non si è pronunciato sulla serie, ecco cosa ha scritto sul suo non-un-blog.

Ora, finalmente, anche alcuni degli attori stanno cominciando a dire la loro. Natalie Dormer ha recentemente dichiarato che il telefilm non è per coloro che cercano evasione attraverso la televisione, ma su come lavorare sulle questioni sociali per mezzo della fantasia. Ora Iwan Rheon, che interpreta Ramsay Bolton, sta dichiarando la sua.

Sansa Stark Ramsay Bolton Matrimonio

Durante l’intervista con Telegraph, quando gli viene chiesto a tal proposito, Iwan Rheon è stato schietto: “Penso che se più persone mettono il loro impegno nelle associazioni di beneficenza che aiutano le donne nel mondo di oggi per affrontare l’orrore dello stupro, e meno sforzo nei social media circa un telefilm di fantasia , allora forse le cose potrebbero cambiare.

Non hanno oversexualise o la rendono troppo gratuita. Essi non banalizzano e ho pensato che si trasferisca ai personaggi più avanti. Credo che si sarebbe potuto fare in un modo molto più brutale“.

“Perché questa particolare scena provoca scalpore, quando il telefilm ha rappresentato eventi terribili in passato (ad esempio Joffrey che uccide Ros con una balestra a bruciapelo dopo che è stata inviata nella sua stanza in qualità di una prostituta)? Uno dei motivi, crede Iwan Rheon, è perché c’è Sansa, che è stata vista da molti come il tipo ingenuo e innocente.

Ramsy Sansa Grande Inverno

E’ un personaggio che tutti amano e, a parte Theon Greyjoy, ha avuto la peggiore nello show. Se fosse stato qualcun altro, non ci sarebbe stata alcuno scalpore. Ci sono così tanti stupri nello show. Un sacco di gente violentata e nessuno ha battuto ciglio.”

Ad essere onesti, penso che ci siano un altro paio di altri personaggi per i quali questo genere di cose potrebbe causato scalpore: Arya, per esempio. Ma dobbiamo prendere atto che il telefilm avrebbe potuto essere molto più brutale con Sansa in questa scena, soprattutto se avesse seguito le vicende dei libri riguardanti ciò che è accaduto al personaggio Jeyne Poole, di cui Sansa ha preso il posto.

Iwan Rheon ha anche ammesso che la scena era uno dei momenti peggiori che ha avuto nello show. “Mi ero preoccupato“, ha detto. “Non riuscivo a dormire.” Ha anche elogiato Sophie Turner, che interpreta Sansa. “Quella scena in particolare, per una giovane attrice del genere, ci ha lavorato incredibilmente bene“.

Fonte:
WiC

Tradotto da Valentina

Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina