Crea sito

Una Sansa Stark diversa nella Stagione 6, secondo Sophie Turner



Fin dal primo episodio di Il Trono di Spade nel 2011 non ci sono mai stati dubbi su un fatto: non è facile essere uno Stark. Inizialmente la famiglia del nord si presenta come una casata potente, molto rispettata e soprattutto tutti sono vivi. Da allora, però, tutto è andando a rotoli. Una delle figure più sfortunate degli Stark, sebbene sia anche una delle poche ancora in vita, è la figlia più grande, Sansa. Per tutta la serie è sempre stata prigioniera di qualcuno, e ha lottato per iniziare veramente a giocare al gioco del trono. L’attrice Sophie Turner, che interpreta questa ragazza dai capelli rossi, si è recentemente sbilanciata sul destino di Sansa nella Stagione 6, e su come la sua trama prenderà una diversa direzione rispetto a ciò che abbiamo visto finora.

Voglio dire, questa stagione è davvero, davvero grandiosa per Sansa, è probabilmente la migliore per lei. Per la prima volta trova veramente la sua strada. In questa stagione esige ed ottiene il rispetto che merita, e lo usa a suo vantaggio. È davvero bello.

FINALMENTE un attimo di tregua per Sansa, almeno secondo quanto detto da Sophie Turner a Entertainment Weekly. Sembra proprio che la squadra dietro Il Trono di Spade abbia ascoltato la protesta dei fan sul destino di Sansa, soprattutto dopo ciò che è accaduto al suo personaggio durante la Stagione 5.

Ci eravamo aspettati questo straordinario cambiamento di Sansa l’anno scorso. Il finale di Stagione 4 aveva mostrato una Sansa ormai diventata donna, con i capelli tinti di nero e un abito scuro con una profonda scollatura. Quando si trovava ancora a Nido dell’Acquila aveva mentito con maestria per tirare fuori dai guai Petyr Baelish, e sembrava che stesse ormai iniziando ad imparare a manipolare le persone.

Purtroppo, questo non è durato molto a lungo dato che la Stagione 5 ha visto Sansa rispedita a Grande Inverno per sposare Ramsay Bolton. Ancora una volta, Sansa è prigioniera, una pedina a vantaggio dei Bolton per assicurarsi il Nord. Siamo stati costretti a vedere la povera Sansa cadere vittima di violenza sessuale da Ramsay, nonostante questa trama non esistesse nei libri.

Forse adesso sarà finalmente libera da questa prigionia. È scappata da Grande Inverno con Theon Greyjoy durante il finale di stagione. E anche se questa potrebbe sembrare una situazione incerta in cui trovarsi, non hanno i mezzi per sopravvivere, sembra che Sansa stia finalmente diventando una forte donna adulta del Continente Occidentale.

Personalmente, sono molto entusiasta di vedere Sansa prendere il controllo del proprio destino. Stava imparando l’arte del raggiro da colui che probabilmente è il bugiardo più abile dei Sette Regni, Littlefinger, ma non è stata in grado di usare le sue nuove abilità durante la sua prigionia nelle mani dei Bolton. Dopo tutto, adesso lei è il capo della famiglia Stark. Sansa rappresenta l’unica speranza di riportare la famiglia Stark all’antico splendore. Bran si trova in una grotta ad esercitare i suoi poteri, Arya è forse cieca a Braavos, Jon può essere morto, e chi diavolo sa dove sia Rickon.

Vedremo come il personaggio di Sansa si evolverà quando Il Trono di Spade tornerà su HBO il 24 aprile.

Fonte: CinemaBlend

Tradotto da Fulvia