Crea sito

 

Cast e Staff

La serie “Game of thrones“, così come nei romanzi “Le cronache del ghiaccio e del fuoco“, è interpretata da un cast corale: non v’è dunque un unico protagonista, ma diversi personaggi che interagiscono tra loro allo stesso livello.

I personaggi principali sono per la maggior parte membri di alcune casate nobiliari dei Sette Regni (Seven Kingdoms). La nobile Casa Stark, gli uomini sulla Barriera (The Wall) che proteggono i Sette Regni dalle minacce che si nascondono oltre la Barriera, ovvero i Bruti (Wildlings), un pericoloso popolo nordico senza legge e gli Estranei (Others), leggendari guerrieri non umani. Della nobile Casa Baratheon fa parte il re sul Trono di Spade, ovvero il sovrano di tutti i Sette Regni. La nobile Casa Lannister è formata da uomini ricchissimi e influenti, imparentati con i Baratheon tramite un matrimonio dinastico. La nobile Casa Targaryen, un tempo regnante, è caduta in rovina dopo che il suo ultimo re sul Trono di Spade è stato spodestato dai Baratheon.

Queste e molte altre casate prestano alternativamente giuramento di fedeltà fra loro tramite matrimoni e compromessi, spesso ricorrendo a tradimenti e omicidi, in una continua lotta per il potere detta “gioco del trono” (Game of Thrones, appunto).

CAST
interpreti e personaggi:

(attenzione: le descrizioni possono contenere spoiler!!!)

ditocorto

Aidan Gillen … Petyr Baelish
Detto Ditocorto (Littlefinger), è un membro del Concilio ristretto ed è il Mastro del Conio di Approdo del Re. Il nonno era un mercenario bravosiano al servizio di Lord Corbray che diventa cavaliere. L’avo sceglie quale proprio simbolo la testa del titano di Braavos, ma Petyr successivamente lo cambia con un usignolo.

cersei

Lena Headey … Cersei Lannister
E’ la sorella gemella di Jaime, sposa di re Robert Baratheon e madre di Joffrey, Myrcella e Tommen. Appare sin dal primo romanzo, ma diventa personaggio protagonista solo ne Il dominio della regina.

joffrey

Jack Gleeson … Joffrey Baratheon
E’ il maggiore dei figli di Robert e Cersei ed erede al trono. Ha 12 anni all’inizio della serie. Joffrey è volitivo sin da bambino, possiede il temperamento incontrollabile della madre e una vena sadica. Come i suoi parenti Lannister è alto, biondo e di bell’aspetto. Insieme con il resto della famiglia reale, Joffrey si reca a Grande Inverno dopo la morte di Jon Arryn. Qui comincia a corteggiare la bella Sansa Stark, la figlia di Eddard che gli era stata promessa in sposa. A seguito di un alterco con Arya Stark, dimostra la sua vera natura e si guadagna l’odio della ragazza. Eddard Stark diventa Primo Cavaliere di Robert e scopre che Joffrey, come suo fratello e sua sorella, non sono figli di Robert, bensì sono frutto dell’incesto di Cersei e Jamie. Cersei protegge il segreto riguardante i suoi figli organizzando la morte di Robert e arrestando Eddard. Joffrey eredita il trono e Sansa lo supplica di risparmiare la vita del padre. Joffrey promette di essere misericordioso, ma la sua presunta misericordia si tramuta nella decapitazione pubblica di Eddard Stark, di fronte agli occhi della figlia Sansa. Quest’atto, compiuto contro il volere di Cersei, è la causa principale dello scoppio della guerra dei Cinque Re. Joffrey regna seguendo i suoi capricci, e risulta difficile anche per sua madre riuscire a controllarlo. Decide d’imprigionare Sansa, che spesso viene picchiata dalle sue guardie per puro divertimento di Joffrey. Quando prova a stuprare Sansa viene fermato da suo zio Tyrion, per non ritentare più, nonostante sia determinato a giacere con Sansa, con o senza matrimonio. La sua crudeltà lo rende un re impopolare. L’unico in grado di tenergli testa è suo zio Tyrion, per il quale Joffrey nutre un odio particolare. Dopo aver stretto l’alleanza con la Casa Tyrell, Joffrey ripudia Sansa per sposare Margaery Tyrell.

margaery

Natalie Dormer … Margaery Tyrell
Figlia minore di Mace Tyrell, condivide la bellezza del fratello Loras; rimasta vedova di Renly Baratheon diventa la promessa sposa di re Joffrey. Dopo la morte di Joffrey, Margaery sposa al suo posto il suo fratellino e successore sul Trono di Spade, il piccolo Tommen, diventando perciò la nuova regina. Ella cercherà sempre di convincere Tommen a liberarsi dal ferreo controllo di sua madre Cersei, iniziando quindi una vera e propria guerra fredda tra le due regine; proprio per questo motivo, la regina madre Cersei, ordirà un complotto per eliminarla, accusandola di adulterio. Accusa che però si rivela infondata e che si ritorcerà contro chi l’ha formulata, provocando di conseguenza l’imprigionamento della stessa Cersei.

stannis

Stephen Dillane … Stannis Baratheon
Stannis Baratheon è il fratello minore di Robert. Durante la Guerra dell’Usurpatore viene lasciato al comando della guarnigione di Capo Tempesta che viene assediata dalle forze dell’Altopiano per quasi un anno. La guarnigione viene ridotta alla fame ma il provvidenziale arrivo del contrabbandiere Davos, che porta loro un carico di cibo contenente principalmente cipolle, le permette di resistere fino all’arrivo delle forze di Eddard Stark che spezza l’assedio. Dopo questo episodio Stannis viene scelto per guidare l’ultima battaglia contro i Targaryen contro la fortezza-isola di Roccia del Drago. Al termine della guerra diviene lord di Roccia del Drago nonostante Stannis dovesse ereditare Capo Tempesta, data invece al fratello Renly. Durante la Ribellione di Greyjoy guida la flotta reale nella battaglia di Isola Bella dove annienterà la Flotta di Ferro di Victarion Greyjoy e guidando poi la campagna per la sottomissione dell’isola di Grande Wyk. Nel Concilio Ristretto di Robert è il Maestro della Flotta. Eddard Stark lo proporrà per la carica di Custode dell’Est senza successo. All’arrivo del Lord di Grande Inverno ad Approdo del Re si scopre che alla morte di Jon Arryn è salpato con la flotta verso il suo dominio, Roccia del Drago, senza mai più tornare a corte. La sua assenza, ignorata dai suoi fratelli e dal resto della corte, suscita le perplessità di Ned Stark e contribuirà a spingere il Primo Cavaliere a far luce sugli eventi che accadono nella capitale.

brienne

Gwendoline Christie … Brienne di Tarth
E’ una guerriera incredibilmente forte, alta e sgraziata. Figlia del signore di Tarth, Brienne serve inizialmente Renly Baratheon; accusata ingiustamente dell’omicidio di quest’ultimo, Brienne giura fedeltà a Catelyn Tully. Brienne sviluppa poi un ambiguo rapporto di amicizia-odio con Jaime Lannister. Catelyn Tully le affida il compito di scortare Jaime Lannister ad Approdo del Re e di liberarlo in cambio di Sansa e di Arya, ma durante il tragitto vengono catturati dai Guitti Sanguinari, che tagliano una mano a Jaime. Brienne si sente responsabile e da allora è molto più protettiva di quanto lo fosse stata prima. Arrivati ad Approdo del Re, Jaime affida a Brienne l’incarico di ritrovare Sansa Stark, sparita dopo l’assassinio di Joffrey Baratheon. Brienne, non avendo quasi nessuna informazione, si reca prima a Rosby, a Duskendale e poi a Maidenpool. Nel suo viaggio si uniscono a lei ser Hyle Hunt, antico pretendente della mano di Brienne, e Podrick Payne, ex scudiero di Tyrion Lannister, fuggito dalla capitale per paura di ripercussioni su di lui. Quasi per caso viene a sapere che una ragazza è stata vista aggirarsi nelle terre dei fiumi e Brienne, speranzosa, si mette in marcia. In realtà la ragazza non è Sansa, ma Arya. Arrivati a Padelle Salate, Brienne e i compagni vengono catturati dalla Fratellanza Senza Vessilli, capitanata dal cadavere di lady Catelyn Stark, uccisa dai Frey e riportata in vita dalla magia di Thoros di Myr e dal sacrificio di lord Beric Dondarrion. Brienne confessa di essere al servizio dei Lannister. Lady Catelyn la accusa di tradimento e condanna lei e i suoi compagni ad essere impiccati. Brienne però riesce a salvare la situazione giurando che porterà Jaime Lannister da loro e nel quinto libro si ripresenta da Jaime con l’intenzione di condurlo da lady Catelyn.

bronn

Jerome Flynn … Bronn
È un mercenario che si allea con il Folletto.
mastino
Rory McCann … Sandor Clegane
Detto il Mastino (Hound), è un guerriero sfigurato al soldo dei Lannister, guardia del corpo di Joffrey Baratheon.

theon

Alfie Allen … Theon Greyjoy
È il primogenito del signore delle Isole di Ferro; dopo la guerra dell’Usurpatore è stato preso come protetto da Eddard Stark.

jaime

Nikolaj Coster-Waldau … Jaime Lannister
Detto lo Sterminatore di Re (Kingslayer), è il gemello di Cersei e un membro della Guardia Reale.

tyrion

Peter Dinklage … Tyrion Lannister
Detto il Folletto (Imp), è un nano, figlio minore di Tywin Lannister. Tyrion compensa i suoi handicap fisici con un’intelligenza straordinaria, ironia e cinismo.
tywin
Charles Dance … Tywin Lannister
È il ricchissimo ed influente signore di Castel Granito, padre di Tyrion, Cersei e Jaime.
melisandre
Carice van Houten … Melisandre di Asshai
E’ una donna di Asshai delle Ombre, città delle terre a est dei Sette Regni. È una sacerdotessa del culto monoteista di R’hllor, Signore della Luce. Consigliera di Stannis Baratheon, è sempre al suo fianco. Appare come una donna senza scrupoli, completamente dedita al proprio dio e al proprio re. Melisandre è descritta come una donna con occhi e capelli rossi, che veste sempre di rosso, dotata di una bellezza fuori dal comune. Ha dimostrato di avere vari poteri magici: può partorire una terribile creatura d’ombra che usa come sicario, può dare fuoco alle cose a distanza e pare che possa maledire le persone e che sia immune ai veleni. Una delle differenze rispetto ai romanzi è che qui Melisandre ha chiaramente una relazione di tipo carnale con Stannis cosa che nei libri viene solo fatta intuire.
jeor
James Cosmo … Jeor Mormont
Detto il Vecchio Orso (Old Bear), è un Guardiano della notte, lord comandante della guarnigione del Castello Nero.
jorah
Iain Glen … Jorah Mormont
È un cavaliere autoesiliatosi nelle terre al di là del mare. Serve Khal Drogo e si affeziona a Daenerys, facendole anche da interprete.
mance
Ciarán Hinds. … Mance Rayder
E’ conosciuto in tutti i Sette Regni ed è detto il Re oltre la Barriera (King Beyond the Wall) è una figura di riferimento per i Bruti; un tempo Guardiano della notte, ha disertato, perché non poteva sopportare, e tanto meno riusciva a capire, quella specie di prigionia che la confraternita in nero è tenuta a rispettare. Fuggì una notte, scappando oltre la Barriera, dove divenne il Re del Popolo Libero autoproclamandosi re dei Bruti, pur non intaccando minimamente l’autonomia delle singole tribù. È un uomo non troppo anziano, ma neppure giovane. Indossa ancora il suo vecchio mantello nero, per quanto malandato possa essere. A vederlo, nessuno direbbe che il Re oltre la Barriera è effettivamente un Re dai suoi modi semplici. Mance è un uomo molto intelligente e ambizioso; ama inoltre cantare e suonare. È un uomo di statura media, snello, dai lineamenti affilati, occhi astuti e lunghi capelli castani, che stanno però lentamente diventando grigi. Nel suo passato da Guardiano della Notte, visitò Grande Inverno e fu compagno di Qhorin il Monco.

davos

Liam Cunningham … Davos Seaworth
Lord di Rainwood, sposato con Lady Marya, padre di sette figli (Dale, Allard, Matthos, Maric, Devan, Stannis, Steffon) è un ex contrabbandiere salito al rango di cavaliere. Davos fa la sua comparsa insieme al personaggio di Stannis Baratheon, fratello minore di re Robert Baratheon e signore della Roccia del Drago, ne Il regno dei lupi.
L’ascesa al potere di Davos inizia nel corso della guerra avvenuta circa quindici anni prima delle vicende narrate nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco e che vide contrapporsi gli eserciti comandati da Robert Baratheon a quelli dell’allora regnante Casa Targaryen.
Nel corso della guerra Stannis Baratheon, lord di Capo Tempesta, si trova assediato dagli eserciti avversari e ridotto alla fame. È proprio Davos a salvargli la vita, riuscendo a contrabbandare un carico di cipolle e carne salata all’interno del castello. Al termine della guerra Stannis nomina Davos cavaliere come ricompensa per i servigi offerti, allo stesso tempo, però, ordina che gli siano mozzate le prime falangi delle dita della mano sinistra come pena per il suo passato di contrabbandiere. Davos porta questi moncherini in un sacchetto appeso al collo e le chiama “la sua fortuna”. In seguito le perde in mare durante l’assalto alla città reale di Approdo del Re, che costa la vita a quattro dei suoi figli (Dale, Allard, Matthos, Maric).
Nel corso di A Clash of Kings, Davos vive vicende alterne: tenuto in grande considerazione dall’aspirante re, ma disprezzato dalla corte per le sue umili origini (il suo simbolo araldico è una cipolla ed egli viene appunto chiamato “Il cavaliere della cipolla”), Davos si trova a dover conciliare la sua assoluta fedeltà a Stannis con la paura e il dissenso per i mezzi utilizzati dalla consigliera dell’aspirante re Melisandre, sacerdotessa rossa di Asshai delle Ombre. Ferito e dato per morto a seguito dell’attacco ad Approdo del Re, Davos riesce a ritornare alla Roccia del Drago, solo per essere imprigionato per tradimento su ordine della sacerdotessa, che Davos avrebbe voluto uccidere. Condotto dopo giorni di prigionia alla presenza di Stannis, viene riabilitato ed elevato alla carica di Primo Cavaliere del re. Nel corso degli esercizi per imparare a leggere, è proprio Davos a incappare nella lettera inviata a Stannis dai Guardiani della notte, in cui s’informa il re della ricomparsa dei temibili Estranei, esseri malvagi e pressoché invincibili, apparentemente fatti di ghiaccio.

shae

Sibel Kekilli … Shae
È la concubina di Tyrion, sveglia e maliziosa.

jon

Kit Harington … Jon Snow
Detto Lord Snow da suoi commilitoni, è il figlio bastardo di Eddard Stark. Jon decide di arruolarsi nei Guardiani della notte, una fratellanza di guerrieri che proteggono il mondo degli uomini dalle minacce del nord; ha un meta-lupo albino, Spettro.
arya
Maisie Williams … Arya Stark
È una delle figlie di Eddard e Catelyn. Ha una meta-lupa, Nymeria.
bran
Isaac Hempstead-Wright … Brandon Stark 
Detto Bran, è uno dei figli di Eddard e Catelyn. Ha un meta-lupo, Estate. 
catelyn
Michelle Fairley … Catelyn Stark
È la moglie di Eddard, una donna che ama e difende la propria famiglia, ad ogni costo.
robb
Richard Madden … Robb Stark
È il primogenito di Ned e Catelyn. Ha un meta-lupo, Vento Grigio.

sansa

Sophie Turner … Sansa Stark
È una delle figlie di Eddard e Catelyn. Ha una meta-lupa, Lady.
daenerys
Emilia Clarke … Daenerys Targaryen
Detta Dany, conosciuta anche come Nata dalla Tempesta (Stormborn), è la figlia più giovane del precedente re, Aerys Targaryen. Il fratello Viserys decide di darla in sposa al Khal Drogo, signore del selvaggio popolo dei dothraki, in modo da poter contare sulla forza militare di questi per riconquistare il Trono di Spade.
samwell
John Bradley … Samwell Tarly
Detto Sam, è un ragazzo obeso e imbranato, costretto ad arruolarsi nei Guardiani della notte. È un caro amico di Jon Snow.
varys
Conleth Hill … Varys
Detto il Ragno Tessitore (Spider), è un eunuco, membro del Concilio ristretto e Mastro delle Spie di Approdo del Re.
ygritte
Rose Leslie … Ygritte
E’ una ragazza dei Bruti che ha una relazione sentimentale con Jon Snow e vive oltre la Barriera con il suo Popolo Libero. Ha i capelli rossi, caratteristica che la rende “baciata dal fuoco” e che la rende ben vista e rispettata dagli altri Bruti. È più grande di Jon Snow di non più di due anni, ed è considerata una donna bellissima tra la sua gente grazie ai suoi capelli. Ha gli occhi nerissimi, ed un sorriso smagliante. Sebbene, infatti, i suoi denti siano storti, sono anche bianchissimi. È un’abile combattente come la maggior parte delle giovani donne del Popolo Libero. La ragazza ha un carattere forte e deciso, spesso è sfrontata e un po’ selvaggia; una frase con cui si rivolge in continuazione a Jon, per riprenderlo o deriderlo, è «Tu non sai niente, Jon Snow».

 aemon

Peter Vaughan … Maestro Aemon

Terzo figlio di re Maekar I Targaryen, Aemon fu mandato alla Cittadella secondo il volere di suo nonno, re Daeron II Targaryen. In quel momento re Daeron II aveva quattro figli, di cui tre con dei figli e perciò riteneva che avere troppi eredi Targaryen era altrettanto pericoloso che averne troppo pochi.
Aemon forgiò la sua catena e si guadagnò il titolo di Maestro della Cittadella, servì un non meglio identificato lord, finché suo padre non lo richiamò a corte per servire il Trono di Spade. Non volendo prender il posto di Grande Maestro, Aemon scelse piuttosto di servire alla fortezza del fratello maggiore, il principe Daeron. Si perdono le tracce di Aemon dalla morte di Daeron fino alla morte di Maekar I quando viene convocato a corte in occasione del Gran Concilio. Gli fu offerta la corona, ma egli la rifiutò tranquillamente cedendo il trono al fratello minore Aegon. Decise quindi di entrare nei Guardiani della Notte per timore di essere coinvolto in qualche trama per usurpare il regno di suo fratello.
Maestro Aemon, divenuto cieco con il passare degli anni, nei suoi doveri al Castello Nero viene coadiuvato da due attendenti: Clydas e Chett. È da lui che si reca Jon Snow, al termine del periodo di addestramento antecedente all’entrata nei Guardiani della notte, per chiedere che l’anziano maestro prenda con sé, come suo attendente, Samwell Tarly. Infatti a quest’ultimo non è stato concesso ancora di prestare giuramento e quindi, essendo ancora una recluta, rimarrebbe in balia di ser Alliser Thorne. Jon Snow perora la causa asserendo che Sam, al contrario di Chett, sa leggere, far di conto ed inoltre sa cavarsela anche con i corvi messaggeri. Maestro Aemon congeda Jon Snow non dandogli una risposta certa, ma dicendogli che comunque ci avrebbe pensato.

lysa

Kate Dickie … Lysa Tully

Lysa Tully Arryn, secondogenita di Hoster Tully. Terza moglie di Jon Arryn lord del Nido dell’Aquila, molto più vecchio di lei. Follemente innamorata di Petyr Baelish, a cui cede la sua verginità. Si sposa con Jon Arryn non per amore ma per rafforzare l’alleanza militare tra le due casate Arryn e Tully in vista della guerra. Dopo svariati problemi riesce finalmente a dare a Jon un figlio ed erede, Robert, di salute alquanto cagionevole e dal carattere capriccioso. Dopo la misteriosa morte di Jon ad Approdo del Re, mentre rivestiva la carica di Primo Cavaliere del Re, Robert diventa signore del Nido dell’Aquila, anche se a tutti gli effetti è Lysa a governare. Lady Lysa, dai lunghi capelli ramati che le scendono fin sulle spalle, più bassa di statura rispetto alla sorella Catelyn, dal corpo appesantito e dal viso pallido e gonfio con una bocca piccola e petulante, ha comunque gli splendidi occhi azzurro chiaro dei Tully. Lysa è molto chiusa e sospettosa verso chi la circonda, persino verso sua sorella Catelyn. Pur avendo molti pretendenti, Lysa rifiuta sempre di risposarsi: il suo matrimonio con lord Jon Arryn organizzato da suo padre lord Hoster Tully è stato davvero privo di quella passione e di quel calore che lei tanto avrebbe desiderato, quindi, questa volta, dice, sarà lei a scegliere chi sarà suo marito, e che questa volta il suo matrimonio sarà quello che lei aveva sempre desiderato. Partecipa marginalmente agli eventi che succedono in quel periodo nel resto del paese con l’intenzione di astenersi alle contese e alla Guerra dei Cinque Re.

robin

Lino Facioli … Robin Arryn
Figlio di Lysa Tully Arryn e Jon Arryn.

myrcella

Aimee Richardson … Myrcella Baratheon
Figlia di Cersei Lannister

renly

Gethin Anthony … Renly Baratheon
È il fratello minore di Robert Baratheon.

robert

Mark Addy … Robert Baratheon
Detto l’Usurpatore (Usurper) dai suoi nemici, è il re che siede sul Trono di Spade. Un tempo era un guerriero formidabile, ora si è lasciato andare e sta perdendo di vista la propria autorità.

tommen

Callum Wharry … Tommen Baratheon
Figlio di Cersei, fratello di Joffrey e Myrcella.

rooseBolton

Michael McElhatton … Roose Bolton
///

jory

Jamie Sives … Jory Cassel
È il capitano delle guardie di Casa Stark.

rodrik

Ron Donachie … Rodrik
///

beric

Richard Dormer … lord Beric Dondarrion
///

syrio

 Miltos Yerolemou … Syrio Forel
E’ il primo spadaccino della Città Libera di Braavos; vive ormai da tempo presso la corte di Approdo del re. Eddard Stark lo assume come maestro di scherma per sua figlia Arya. Poco dopo la morte di re Robert e il conseguente colpo di stato di sua moglie Cersei, Syrio affronta da solo sei uomini dei Lannister che cercano di catturare Arya, uccidendone cinque ma venendo sconfitto dal sesto; la bambina riesce a fuggire e, anche se Arya presume sia stato ucciso, non ci è dato sapere nulla del coraggioso spadaccino.
A differenza del personaggio originale, calvo e rasato, l’attore ha una capigliatura vistosa e porta la barba.

gendry

Joseph Dempsie … Gendry
Detto il Toro (Bull), giovane apprendista fabbro, inconsapevole di essere uno dei figli bastardi di re Robert

grenn

Mark Stanley … Grenn
///

balon

Patrick Malahide … Balon Greyjoy
Padre di Theon e Yara Greyjoy.
Lord delle Isole di Ferro, Re del Sale e della Roccia, Figlio del Vento di mare, lord possessore di Pyke. Dopo l’ascesa al trono di Robert Baratheon, egli si ribellò per ridare la libertà alla propria gente e alle proprie terre, innalzando i vessilli della rivolta contro i Sette Regni, sedata nel sangue dalle forze congiunte di lord Eddard Stark, re Robert, lord Jon Arryn e dei Lannister. In quella guerra perse i due figli maggiori, Rodrik, ucciso a Seagard, e Maron, ucciso a Pyke, mentre il suo figlio più giovane, Theon, fu portato a Grande Inverno come protetto di Ned Stark. Balon è un uomo molto legato alle antiche tradizioni e usanze della propria gente ed è un lord assai rispettato dagli Uomini di Ferro per la sua inflessibilità e soprattutto le proprie capacità di generale e stratega. È sposato con Alannys Harlaw.

yara

Gemma Whelan … Yara Greyjoy
Asha Greyjoy (nei libri) è la primogenita e unica figlia femmina di Balon Greyjoy. Unica discendente rimasta dopo che Eddard Stark prese Theon come suo protetto, venne allevata come sua erede non ufficiale. Di carattere fiero e irruente, ribalta il tradizionale ruolo che la donna ha avuto nei secoli presso gli uomini di ferro essendo comandante di una nave (la Vento Nero) e guidando i propri uomini in battaglia. Durante l’invasione del continente pianificata da Balon, Asha assaltò e conquisto Deepwood Motte. Fece poi visita a Theon dopo che questi ottenne il dominio di Grande Inverno, ma rifiutò al fratello ogni aiuto per la difesa del castello. Dopo la morte di Balon fece ritorno alle Isole di Ferro per reclamare il possesso del Trono del Mare. Con l’intenzione di fare pace con il continente in cambio di terre, ottenne nell’Acclamazione di re un risultato migliore di quanto ci si sarebbe aspettato, ma venne surclassata da Euron. Poco dopo lasciò nuovamente le Isole di Ferro, i suoi piani attuali rimangono ignoti.
Nel telefilm il suo nome è stato cambiato in Yara Greyjoy per non creare confusione con il nome di un altro personaggio, Osha.

hodor

Kristian Nairn … Hodor
Hodor è un gigantesco stalliere, ritardato ma buono e gentile, molto affezionato a Bran Stark. Il suo vero nome è Walder (pronipote, nonché unico consanguineo vivente, dellaVecchia Nan) ma tutti lo chiamano Hodor perché è l’unica parola che sa dire e che abbia mai detto, e la ripete in modi e intonazioni diverse a seconda dello stato d’animo.

illyrio

Roger Allam … Illyrio Mopatis
Magistro della città libera di Pentos. Da rifugio a Viserys e Daenerys e combina il matrimonio di quest’ultima con il khal Drogo.

irri

Amrita Acharia … Irri
///

karstark

John Stahl … Rickard Karstark
///
lancel
Eugene Simon … Lancel Lannister
///

luwin

Donald Sumpter … Maestro Luwin
///

marillion

Emun Elliott … Marillion
///
mirri
Mia Soteriou … Mirri Maz Duur
///

septa

Susan Brown … Septa Mordane
///

orell

Mackenzie Crook … Orell
///
osha
Natalia Tena … Osha
È una donna dei Bruti fatta prigioniera da Robb Stark. In seguito aiuterà a scappare Bran Stark da Grande Inverno e viaggerà con lui e Hodor.
pod
Daniel Portman … Podrick Payne
///
paycelle
Julian Glover … Gran Maestro Pycelle
È un anziano sapiente, membro del Concilio Ristretto di Approdo del Re.

pyp

Josef Altin … Pyp
///

rattleshirt

Edward Dogliani … Rattleshirt
///

ros

Esmé Bianco … Ros
///

selmy

Ian McElhinney … Barristan Selmy
///

janos

Janos Slynt
///

benjen

Joseph Mawle … Benjen Stark
Column #2

ned

Sean Bean … Eddard Stark
Detto Ned, è il lord di Grande Inverno e diventa Primo Cavaliere del re, il suo grande amico Robert Baratheon.

rickon

Art Parkinson … Rickon Stark
Fratello minore di Arya, Sansa, Robb e Jon.
talisa
Oona Chaplin … Talisa
Futura moglie di Robb Stark.
Il suo personaggio è molto diverso da quello del libro.
drogo

Jason Momoa … Khal Drogo
È il leader di un khalasar (clan dothraki); guerriero formidabile, accetta di sposare Daenerys e di aiutare i Targaryen a riconquistare il trono.
viserys
Harry Lloyd … Viserys Targaryen
Detto il Re Mendicante (Beggar King), è il fratello maggiore di Daenerys; ottuso e senza scrupoli, farebbe di tutto per riavere il Trono di Spade. 
allister
Owen Teale … Allister Thorne
///
thoros-di-Myr
Paul Kaye … Thoros di Myr
///
blackfish
Clive Russell … Brynden “the Blackfish” Tully
///
olenna
Diana Rigg … Olenna Tyrell
Madre di Margaery Tyrell e Loras Tyrell.

loras

Finn Jones … Loras Tyrell
Detto il Cavaliere di fiori (Knight of Flowers), è un giovane straordinariamente bello e abile nel combattimento, molto amico di Renly Baratheon.

gilly

Hannah Murray … Gilly
Figlia e moglie di Craster. Fuggirà con Samwell per raggiungere i Guardiani della notte e portare in salvo suo figlio.
Il personaggio si discosta dal personaggio dei libri per alcuni particolari.
craster
Robert Pugh … Craster
///

rast

Luke Barnes … Rast
///

kraznys

Dan Hildebrand … Kraznys mo Nakloz
///

doreah

Roxanne McKee … Doreah
È una delle ancelle di Daenerys, incaricata di istruirla delle arti del piacere.

rakharo

Elyes Gabel … Rakharo
///

tormund

Kristofer Hivju … Tormund
///
Gregor-Clegane

Conan Stevens … Gregor Clegane
Detto la Montagna che cavalca (Mountain That Rides), è un crudele guerriero al soldo dei Lannister, fratello maggiore del Mastino.
mord

Ciaran Bermingham … Mord
///

grande-Umber

Clive Mantle … Grande Humber
///
nan

Margaret John … Vecchia Nan
Balia degli Stark. Sempre pronta a narrare leggende.

 

  • Creature

Spettro (Ghost), Estate (Summer), Vento Grigio (Grey Wind), Nymeria, Lady e Cagnaccio (Shaggydog), i meta-lupi dei figli di Eddard Stark, vengono interpretati da cani di aspetto lupino (vista l’impossibilità di utilizzare lupi sul set). Per i cuccioli sono stati utilizzati degli Siberian Husky, dati in adozione alla fine delle riprese; per gli adulti sono stati usati dei Northern Inuit, addestrati per dodici settimane.

Drogon, Viserion e Rhaegal, i tre cuccioli di drago di Daenerys, sono realizzati digitalmente.

Gli Estranei che appaiono nella prima puntata sono interpretati da Ian Whyte e Spencer Wilding.

  • Produttori e writer

David Benioff (produttore esecutivo),
D. B. Weiss (produttore esecutivo),
Carolyn Strauss (produttore esecutivo, st. 2+),
Bernadette Caulfield (produttore esecutivo, st. 2),
Frank Doelger (produttore esecutivo, st. 1+),
Guymon Casady (Co-produttore esecutivo),
Vince Gerardis (Co-produttore esecutivo),
George R.R. Martin (Co-produttore esecutivo),
Vanessa Taylor  (Co-produttore esecutivo e writer),
Bryan Cogman (Executive Story Editor),
Jane Espenson (Writer)

  • Registi 

(stagione 2):
Alan Taylor,
David Petrarca,
David Nutter,
Alik Sakharov,
Neil Marshall

(stagione 1):
Brian Kirk,
Alan Taylor,
Daniel Minahan,
Tim Van Patten

  • Cinematografia e Design

(stagione 2):
Kramer Morgenthau (direttore fotografia),
PJ Dillon (direttore fotografia),
Martin Kenzie (direttore fotografia),
Sam McCurdy (direttore fotografia),
Jonathan Freeman (direttore fotografia),
Gemma Jackson (Production Designer)
Michele Clapton (costumi)

(stagione 1):
Marco Pontecorvo Director of Photography,
Alik Sakharov Director of Photography,
Matt Jensen Director of Photography,
Gemma Jackson Production Designer,
Michele Clapton Costume Designer

  • Musiche

Ramin Djawadi

  • Cameo

Lo scrittore George R. R. Martin è apparso in un cameo in Marocco, ma quelle scene non sono state utilizzate. Martin intende comunque comparire nella seconda stagione.

  • Doppiatori Italiani

Massimo Corvo: Eddard Stark
Stefano De Sando: Robert Baratheon
Gaetano Varcasia: Tyrion Lannister
Riccardo Rossi: Jaime Lannister
Emanuela Rossi: Catelyn Tully
Claudia Catani: Cersei Lannister
Letizia Ciampa: Daenerys Targaryen
Angelo Maggi: Jorah Mormont
David Chevalier: Viserys Targaryen
Daniele Giuliani: Jon Snow
Giulia Tarquini: Sansa Stark
Sara Labidi: Arya Stark
Edoardo Stoppacciaro: Robb Stark
Davide Albano: Theon Greyjoy
Tito Marteddu: Bran Stark
Manuel Meli: Joffrey Baratheon
Alessandro Messina: Sandor Clegane
Massimo De Ambrosis: Petyr Baelish
Massimiliano Virgilii: Khal Drogo
Paolo Buglioni: Tywin Lannister
Rodolfo Bianchi: Davos Seaworth
Simone Crisari: Samwell Tarly
Antonio Sanna: Stannis Baratheon
Cinzia Villari: Melisandre
Letizia Scifoni: Margaery Tyrell
Michele Gammino: Jeor Mormont
Pasquale Anselmo: Bronn
Simone Mori: Varys
Valentina Mari: Shae
Rossella Acerbo: Talisa Maegyr
Sacha De Toni: Gendry Waters
Chiara Gioncardi: Ygritte

 

Fonti:
hbo
wikipedia
Valentina

Valentina

Lettrice incallita, serial-dipendente e disordinata cronica!
La passione per la saga "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" e l'hobby per i social media mi hanno portato a realizzare col tempo questa grande community! Grazie a tutti dei vostri commenti e continuate a seguire "Game of thrones - Italian fans" 😀
Valentina